Una volta, mi hanno dato una definizione di inferno: “Nel tuo ultimo giorno sulla terra, la persona che sei diventata incontrerà la persona che avresti potuto essere” (Anonimo)

Talvolta, per avere successo e cercare di diventare la persona che potresti essere, non è necessario che tu faccia cose in più – anzi, devi smettere di fare alcune delle cose che fai.

Alcune cose sono universali: ti faranno avere successo se smetti di farle, anche se ciascuno di noi può avere una diversa definizione di “successo”.

Alcune cose possono essere interrotte immediatamente, mentre per abbandonarne altre potrebbe servire un po’ più di tempo.

  1. Abbandonare uno stile di vita non salutare

“Prenditi cura del tuo corpo. E’ l’unico posto che hai in cui vivere” (Jim Rohn)

Qualsiasi cosa tu voglia raggiungere nella vita, parte tutto da qui: come prima cosa, devi prenderti cura della tua salute, e puoi farlo con sole 3 azioni:

  • Qualità del sonno
  • Alimentazione salutare
  • Attività fisica

Piccole azioni, ma un giorno ringrazierai te stesso per averle intraprese.

  1. Abbandonare un approccio mentale a breve termine

“Si vive solo una volta ma, se lo si fa bene, una volta è sufficiente” (Mae West)

Le persone di successo si pongono obiettivi a lungo termine, e sanno che questi obiettivi con un orizzonte temporale lungo sono semplicemente il risultato di azioni da compiere quotidianamente.

Queste abitudini non sono qualcosa che “devi fare”: dovrebbero essere qualcosa che diventa parte di te.

C’è differenza tra “Mettersi in forma per la prova costume” e “Tenersi in forma allenandosi, perché fa parte del tuo modo di essere”

  1. Smetterla di giocare di rimessa

“Se ti tiri indietro, non fai nulla di positivo per il mondo. Non c’è nulla di “illuminato” nel farsi piccoli piccoli in modo che le persone attorno a te non si sentano insicure. Siamo tutti venuti al mondo per brillare – proprio come fanno i bambini. Non è qualcosa che riguarda solo alcuni di noi, riguarda tutti: e se lasciamo brillare la nostra propria luce, inconsciamente diamo agli altri il permesso per fare lo stesso. Man mano che ci liberiamo dalle paure, la nostra presenza automaticamente libera gli altri.” (Marianne Williamson)

Se non cerchi mai di cogliere grandi opportunità, se non consenti ai tuoi sogni di diventare realtà, non sprigionerai mai il tuo vero potenziale.

Ed il mondo non avrà mai i benefici derivanti da quello che tu avresti potuto raggiungere.

Quindi, dai voce alle tue idee, non aver paura di fallire e, naturalmente, non aver paura di aver successo.

  1. Smetterla di cercare scuse

“Non dipende dalle carte che ti sono state servite, ma da come ti giochi la mano” (Randy Pausch, The Last Lecture)

Le persone di successo sanno di essere responsabili per come va la propria vita, indipendentemente da dove sono partiti, dalle proprie debolezze e dai fallimenti del passato.

Renderti conto che sei il responsabile di ciò che accadrà nella tua vita è sia spaventoso che eccitante. E quando lo realizzi, questo diventa  l’unico modo in cui puoi avere successo, perché il cercare scusa ci limita e ci impedisce di crescere dal punto di vista personale e professionale.

Prendi possesso della tua esistenza: nessun altro lo farà.

  1. Abbandonare l’approccio mentale “a schemi prefissati”

“Il futuro appartiene a coloro che acquisiscono più competenze e le combinano in modo creativo” (Robert Greene, Mastery)

Le persone che ragionano in base a schemi prefissati ritengono che la propria intelligenza o i propri talenti siano tratti della personalità predeterminati, che non possono essere cambiati. Inoltre, credono che il solo talento sia sufficiente per raggiungere il successo, senza doversi impegnare duramente. Ma si sbagliano.

Le persone di successo lo sanno. Investono enormi quantità di tempo, quotidianamente, per acquisire un approccio mentale rivolto alla crescita, nuove conoscenza, nuove abilità, e cambiare il proprio modo di percepire le cose in modo che la loro vita possa beneficiarne.

Quello che sei oggi non rappresenta quello che devi essere domani.

  1. Smetterla di credere nella bacchetta magica

“Ogni giorno, in ogni modo, sto sempre meglio” (Émile Coué)

Il successo che arriva dalla sera alla mattina è un mito.

Le persone di successo sanno che fare piccoli, continui miglioramenti quotidiani, farà sì che essi si accumulino nel tempo dando loro i risultati desiderati.

Questo è il motivo per cui dovresti fare piani per il tuo futuro, ma concentrarti su ogni singolo nuovo giorno che hai davanti, in ciascuno dei quali cercare di fare piccolissimi miglioramenti, anche solo un 1%.

  1. Abbandonare il perfezionismo

“La navigazione batte la perfezione” (Khan Academy’s Development Mantra)

Niente sarà mai perfetto, indipendentemente da quanto tu ci provi.

La paura del fallimento (o anche la paura del successo) spesso ti impedisce di metterti in moto e di portare al mondo le tue creazioni. Purtroppo, puoi perdere molte opportunità se aspetti che ci siano tutte le giuste condizioni.

Quindi comincia a navigare, e poi a migliorare (quell’1% di cui sopra).

  1. Smetterla di essere multi-tasking

“La gran parte delle volte, il è una illusione. Tu pensi di essere multitasking ma, in realtà, stai perdendo tempo passando da una attività all’altra” (Bosco Tjan)

Le persone di successo lo sanno.

E questo è il motivo per cui scelgono una cosa, e si dedicano a questa fino a portarla a compimento. Non ha importanza di cosa si tratti – una idea di business, una conversazione, un allenamento.

Essere del tutto presenti e concentrati su una singola azione è indispensabile.

  1. Abbandonare il tuo bisogno di controllare tutto

“Alcune cose dipendono da noi, ed altre cose non dipendono da noi” (Epitteto)

E’ essenziale riuscire a distinguerle.

Staccati dalle cose che non puoi controllare, concentrati su quelle che puoi controllare, e sappi che talvolta l’unica cosa che sarai in grado di controllare sarà il tuo atteggiamento verso qualcosa.

  1. Smetterla di dire sì a cose che non favoriscono i tuoi obiettivi

“Chi ha piccoli obiettivi deve sacrificarsi poco; chi ha grandi obiettivi, deve sacrificarsi molto; chi ha obiettivi altissimi, deve sacrificarsi enormemente” (James Allen)

Le persone di successo sanno che, per raggiungere i propri obiettivi, è necessario dire NO a certi compiti, attività e richiesta da parte dei loro amici, familiari e colleghi.

Nel breve termine, potresti dover sacrificare un po’ di gratificazione istantanea, ma vedrai che ne sarà valsa la pena, quando avrai raggiunto i tuoi obiettivi.

  1. Smetterla di frequentare persone tossiche

“Stai lontano dalle persone negative. Hanno un problema per ogni soluzione.” (Albert Einstein)

Le persone con le quali trascorri la maggior parte del tuo tempo conducono a ciò che puoi diventare.

Se trascorri del tempo con persone che rifiutano di assumersi la responsabilità della propria vita, trovano sempre scuse ed incolpano gli altri per le situazioni in cui essi stessi si trovano, farai dei passi verso il basso, e così accadrà alle tue opportunità di aver successo.

Al contrario, se passi del tempo con persone che cercano di migliorare le proprie condizioni di vita, e di crescere dal punto di vista personale e professionale, salirai di livello, e diventerai maggiormente di successo.

Guardati attorno per capire se hai bisogno di fare qualche cambiamento.

  1. Abbandonare la tua necessità di piacere

“Puoi essere la pesca più matura e succosa al mondo, e comunque ci saranno persone che detestano le pesche.” (Dita Von Teese)

Pensa a te stesso come ad un mercato di nicchia.

Ci sono un sacco di persone a cui piacciono le nicchie, e persone a cui non piacciono. E, qualsiasi cosa tu faccia, non sarai mai in grado di far sì che tu piaccia a tutto il mercato.

E’ del tutto naturale, e non c’è alcun bisogno di giustificarsi.

L’unica cosa che puoi fare è rimanere autentico, migliorarti e accrescere di valore in ogni giorno, e sapere che se cresce il numero degli “haters”, vuol dire che tu stai facendo cose degne di nota.

  1. Smetterla di perdere tempo

“Il problema è che tu pensi di aver tempo” (Jack Kornfield)

Hai solo questa unica, pazza e preziosa vita. E’ il motivo per cui devi a te stesso di capire chi puoi diventare, e quanto lontano puoi andare.

Ma per far questo, devi abbandonare cose senza alcun significato che ti fanno perdere tempo e smetterla di consentir loro di essere una fuga dai tuoi obiettivi più importanti.

Per fare ciò, dovresti imparare ad acquisire il controllo della tua concentrazione ed attenzione, e cercare di trarre il massimo dalle tue 24 ore al giorno.

Ricordati che morirai, dunque non smettere mai di creare la tua eredità e di fare le cose che arricchiranno la tua vita.

(traduzione dall’articolo di Zdravko Cvijetic “13 Things You Should Give Up If You Want To Be Successful”

https://medium.com/thrive-global/13-things-you-should-give-up-if-you-want-to-be-successful-1958b5aaf116